Studenti e ricercatori

© Camillegharbi / Camille Gharbi
Corps de texte

Condizioni di accesso alla biblioteca e alla documentazione

Accesso

Musée de l’Orangerie, Place de la Concorde – Jardin des Tuileries – Terrasse du Bord de l’eau 
Accesso dall'ingresso amministrativo
 

Orari

La biblioteca e la documentazione sono aperte su appuntamento dal lunedì al venerdì, dalle 9:30 alle 17:30
Musée de l’Orangerie, place de la Concorde, jardin des Tuileries 75001 Paris
 

Pubblico

La documentazione e la biblioteca sono aperte a titolo prioritario a:

  • curatori
  • documentalisti, conferenzieri e incaricati del ministero della Cultura
  • professori universitari
  • studenti di Master e dottorandi
  • alunni dell'École du Louvre che preparano la tesi
  • alunni dell'Institut national du patrimoine
  • discendenti di artisti.
     

Contatti

Per prenotare un posto 
Sophie Eloy
Responsabile documentazione, biblioteca, archivi e ricerca 
+33 (0)1 44 50 43 33
Sophie.eloy@musee-orangerie.fr

 

Alice Marsal 
Responsabile conservazione, gestione e documentazione
+33 (0)1 44 50 43 34
alice.marsal@musee-orangerie.fr

 

Documentazione della conservazione

La documentazione del Museo dell’Orangerie è incentrata sulle opere della collezione museale, sulle Ninfee e sulla collezione del mercante Paul Guillaume. 

La documentazione conserva le cartelle di opere relative ai pannelli delle Ninfee, ai quadri della collezione Walter-Guillaume e alle nuove acquisizioni. Tali cartelle contengono documenti specifici all'opera in questione: scheda d'inventario, cronologia, bibliografia, mostre, analogie, fotografie.
Per delineare l'attività di Paul Guillaume come gallerista dal 1914 al 1934, sono state compilate oltre 3000 cartelle di ricerca sulle opere (dipinti e arte africana) passate tra le sue mani.

La documentazione conserva anche il fondo archivistico Alain Bouret, costituito da poco più di 1000 elementi (stampe, manoscritti, fotografie e disegni) riguardanti Paul Guillaume, la sua attività di mercante e di direttore della rivista Les Arts à Paris (1918-1935).

Le opere della collezione di Paul Guillaume conservate al Museo dell’Orangerie sono tutte accessibili sul sito del Musée de l'Orangerie 

 

Biblioteca della conservazione

La biblioteca riunisce più di 5000 opere riguardanti soprattutto gli artisti seguiti da Paul Guillaume – rappresentati o meno nella collezione del Museo dell’Orangerie –  e il contesto della creazione artistica (tendenze, centri di produzione, mercanti, collezionisti, critici…), dal periodo impressionista fino agli anni '30 del Novecento. 
Nella biblioteca sono inoltre custodite opere su Claude Monet e le Ninfee, oltre che sull'edificio dell'Orangerie.

L’insieme dei cataloghi delle mostre esposte all’Orangerie des Tuileries dalla fine del XIX secolo è consultabile alla documentazione. 
Le opere si trovano sul class="default-link" href="http://ccbmn.culture.fr/F?RN=674417602catalogue">catalogo collettivo delle biblioteche dei musei nazionali.
Le collezioni non sono ad accesso libero e il prestito non è consentito.bsp;
Consultare il catalogo online della biblioteca e annotare la collocazione precisa dell'opera conservata al Museo dell’Orangerie prima di venire.
 

Riproduzioni

Il museo non fornisce fotografie dei documenti conservati presso la Documentazione e la Biblioteca.
I lettori possono fotografare fino al 30% dell'opera. L’uso di queste riproduzioni è rigorosamente non commerciale e soggetto al rispetto della legislazione in vigore. Il museo declina ogni responsabilità in caso di uso abusivo e di mancato rispetto della legge da parte dei lettori.
È possibile richiedere stampe fotografiche delle opere conservate al Museo dell'Orangerie presso
l'Agenzia fotografica della Réunion des musées nationaux
254-256 rue de Bercy
75012 Paris

Visita il sito dell'Agenzia