Il museo dell'Orangerie

Pianta di orientamento scaricabile


Situato nel cuore di Parigi all’interno del giardino delle Tuileries, il museo dell'Orangerie offre al visitatore una scoperta poetica e artistica di due prestigiose serie:

Les Nymphéas [Ninfee]
Donate alla Francia dal pittore Claude Monet all’indomani dell’armistizio dell’11 novembre 1918 come simbolo di pace, les Nymphéas [Ninfee] sono esposte nelle sale dell'Orangerie nel 1927, pochi mesi dopo la morte dell’artista, come da lui stabilito. Questa serie unica, autentica "Cappella Sistina dell’impressionismo" ‒ come la definì André Masson nel 1952 ‒ offre una testimonianza dell’opera dell’ultimo Monet: concepita come un ambiente a se stante, essa va a coronare il ciclo delle Nymphéas [Ninfee] iniziato circa trent’anni prima. Si tratta di una delle più vaste realizzazioni monumentali nella pittura della prima metà del Novecento. Le dimensioni e la superficie dipinta circondano e inglobano lo spettatore su quasi cento metri lineari su cui si dispiega un paesaggio d’acqua delimitato da ninfee, rami di salici, riflessi di alberi e di nuvole, che dà “l’illusione di un tutto senza fine, di un’onda senza orizzonte e senza rive”, secondo le parole dello stesso Monet. Un capolavoro unico, di cui non esistono equivalenti al mondo.

La Collezione Jean Walter - Paul Guillaume
Straordinarie opere di Cézanne, Matisse, Modigliani, Picasso, Renoir, Rousseau, Soutine e molti altri sono state riunite da un unico uomo, Paul Guillaume, collezionista e mercante dal 1910 fino alla sua morte nel 1934. Sarà allora la sua vedova, Domenica, risposatasi con l’architetto Jean Walter, ad occuparsi della collezione, modificandola con vendite e acquisti in base ai propri gusti, per poi cederla al museo dell’Orangerie come collezione statale. Oltre a riflettere le scelte estetiche delle suddette personalità, questa serie costituisce, per la sua elevata qualità, una testimonianza assolutamente originale per la storia dell’arte che va dalla fine dell’Ottocento agli anni ’30. Le sezioni museografiche fanno inoltre emergere la passione, visionaria per l’epoca, di Paul Guillaume per le arti extra-europee.


Informazioni pratiche

Museo dell’Orangerie
Jardin des Tuileries
Place de la Concorde – lato Senna
75001 Paris

Contatti
Centralino: + 33 (01) 44 50 43 01
Messaggio vocale (francese, inglese, spagnolo): + 33 (0)1 44 77 80 07
information@musee-orangerie.fr

Orari
Il museo è aperto dalle 9 alle 18, tutti i giorni tranne il martedì, il 1° maggio, la mattina del 14 luglio e il 25 dicembre.
Ultimo ingresso alle 17 :15 – Inizio della chiusura delle sale alle 17:45

Come arrivare
- Metropolitana: linee 1, 8, 12 stazione Concorde
- Autobus: linee 24, 42, 52, 72, 73, 84, 94 fermata Concorde
- Parcheggi:
o    Place de la Concorde (angolo avenue Gabriel e place de la Concorde)
o    Tuileries (38, rue du Mont Thabor)
o    Pyramides (15, rue des Pyramides)
o    Carrousel du Louvre (accesso da avenue du Général Lemonnier)

Stazione dei taxi
252, rue de Rivoli

Stazioni Vélib'
- 2, rue Cambon
- 119, rue de Lille (Assemblée Nationale)

 
Tariffe
Ingresso tariffa intera: 9€
Ingresso tariffa ridotta: 6,50€

Gratuito:
- per i cittadini europei minori di 26 anni o residenti nell’Unione europea da più di 3 mesi, su presentazione di un documento giustificativo
- per tutti i visitatori la prima domenica del mese

Tariffa ridotta (su presentazione di un documento giustificativo):
- per i cittadini non europei o non residenti nell’Unione europea di età compresa tra i 18 e i 25 anni
- per i titolari di una carta sconti per famiglie numerose

Biglietto cumulativo museo dell'Orangerie – museo d'Orsay: 16€
Collezioni permanenti e mostre temporanee: 1 visita in ciascuno dei due musei.
Durata di validità: 3 mesi a partire dalla data di acquisto.

Pass museo dell'Orangerie - Fondazione Claude Monet - Giverny: 18,50€
La Fondazione Claude Monet è aperta dal 24 marzo al 1° novembre 2017.


Visite guidate in inglese
Per i visitatori individuali
Visita delle Nymphéas [Ninfee] e della collezione Jean Walter - Paul Guillaume
Il lunedì e il giovedì alle 14:15, il sabato alle 11.
Tariffa: 6€ (+ biglietto d’ingresso)
Durata: 1 h 30 min.


Visite di gruppo
Visita delle Nymphéas [Ninfee] e/o della collezione Jean Walter - Paul Guillaume o della mostra in corso con le nostre guide-conferenziere o altro personale abilitato.
reservations@musee-orangerie.fr
I gruppi che desiderano beneficiare del diritto di parola nelle sale del museo devono essere dotati degli appositi audiofoni (fatta eccezione per i gruppi di bambini e/o in caso di deroghe particolari).

Tariffa intera: 120€
Tariffa ridotta: 75€
(+ biglietto d’ingresso individuale)

 

Servizi

Audioguide
Il museo dell’Orangerie propone ai suoi visitatori delle audioguide per una comprensione più approfondita della collezione permanente e delle mostre temporanee.
Collezione permanente
Per accompagnare i visitatori alla scoperta della sua collezione permanente, il museo propone delle audioguide con oltre cento commenti di opere nelle seguenti lingue: francese, inglese, tedesco, spagnolo, italiano, portoghese, giapponese, russo e cinese.
Mostre temporanee
Il museo dell’Orangerie propone dei percorsi elaborati con i commissari delle mostre temporanee che invitano a scoprire una selezione di opere commentate in francese e inglese.
Tariffa: 5€


Accessibilità
Tutte le aree del museo dell’Orangerie sono facilmente accessibili alle persone a mobilità ridotta.
Delle sedie a rotelle utilizzabili entro l’area museale sono disponibili su presentazione di un documento d’identità.
Su richiesta, è possibile farsi accompagnare in auto nelle immediate vicinanze del museo (il veicolo non è tuttavia autorizzato a sostare).


Area Caffè – Libreria
Il museo dell’Orangerie mette a disposizione dei visitatori un caffè-libreria in un’area dal design sobrio ed elegante. Posto al centro del museo, sotto la luce naturale della Vetrata, questo spazio è stato pensato per rendere la vostra visita ancora più piacevole e rilassante.

Caffè
Il caffè del museo dell’Orangerie propone una ristorazione leggera e gustosa. Un menù adatto a qualunque stagione e ad ogni momento della giornata:
•    Un caffè di qualità accompagnato da un dolce a scelta per una prima colazione all’insegna dell’energia e del buonumore
•    Un’insalata ricca e colorata per una pausa pranzo equilibrata
•    Sandwich e altri prodotti ispirati alla mostra temporanea del momento
•    Dolci e snack vari per i più golosi e gli amanti della “merenda”.
Lo staff del Caffè vi accoglie tutti i giorni dalle 9:30 alle 17:30, tranne il martedì.

Libreria
La libreria del museo dell’Orangerie offre una selezione di guide e opere sulla collezione museale, le arti, la letteratura del XIX e XX secolo e il loro contesto storico e culturale. I più piccoli possono trovare libri d’arte, di attività e da colorare. Infine, è disponibile una vasta scelta di cartoline, poster, gioielli, DVD, souvenir ecc., appositamente declinati sul tema della collezione museale.
Lo staff della Libreria vi accoglie tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:45, tranne il martedì.
Un servizio di acquisti online è a vostra disposizione.


Guardaroba
Il guardaroba è gratuito per i visitatori individuali e i gruppi.
È vietato introdurre nel museo bagagli, comprese valigie formato cabina, e borse di grandi dimensioni.

Prestito di sedie a rotelle
Consegnando un documento d'identità, è possibile richiedere al guardaroba il prestito di sedie a rotelle per circolare entro l’aera museale.

Prestito di passeggini
Carrozzine e marsupi per bambini troppo voluminosi non sono ammessi all’interno del museo ma è possibile richiedere dei passeggini al guardaroba consegnando un documento d'identità.

Ascensore
Un ascensore permette alle persone a mobilità ridotta e ai passeggini di accedere alla totalità del percorso museografico, delle mostre temporanee e delle aree commerciali.

Bagni
Il museo è dotato di servizi igienici di cui alcuni adatti alle persone disabili.
 
Area bimbi

Il museo mette a vostra disposizione un’area bimbi al livello -2, vicino ai bagni.
 
Oggetti smarriti
È possibile contattare il servizio oggetti smarriti del museo dell’Orangerie:
-  per telefono allo +33 (0)1 44 50 43 00
-  via e-mail: information@musee-orangerie.fr